Cappotto Termico

Pubblicato il 04/07/2018


Grazie ad un recente accordo di collaborazione, l’ENEA e l’ENI gas e luce hanno presentato un nuovo servizio denominato “CAPPOTTO MIO” per la riqualificazione energetica dei condomini.

Tale sistema può tornare molto utile negli edifici condominiali piuttosto vecchi, come i moltissimi grandi palazzi edificati tra gli anni ’50 e ’70, sui quali non sono stati mai effettuati interventi di riqualificazione edilizia ed energetica e che quindi, se attuati, questi lavori possono portare a risparmi non indifferenti per gli abitanti, oltre a una rivalutazione degli immobili.

Il cosiddetto “Cappotto termico” serve a ridurre le dispersioni termiche degli immobili oltre a ristrutturarne le facciate.

L’ENEA, l’Agenzia nazionale per l’efficienza energetica, ha come missione proprio quella di fornire supporto tecnico-scientifico per le aziende in tema di politiche energetiche nazionali.

Il “Cappotto termico” beneficia degli ecobonus che, se abbinati al sismabonus, possono favorire la riqualificazione non solo di immobili condominiali, ma di interi quartieri che in molti casi si trovano nel degrado più totale.

(Articolo visto su “notiziarioimmobiliare.it”)

Segui il blog di appartamenti nuova costruzione a roma per essere sempre informato sulle novità e gli argomenti nel campo immobiliare.

Ci puoi seguire sui nostri siti:

www.appartamentinuovacostruzione.roma.it e www.asiroma.casa

Categorie blog