RISCHI DI IPOTECA SU IMMOBILE PER CARTELLA ESATTORIALE NON PAGATA

Pubblicato il 19/07/2018


Cosa si rischia in caso di una cartella esattoriale non pagata? Si corre il pericolo di iscrizione di ipoteca (anche sulla prima casa), con il successivo pignoramento e la vendita all’asta dell’immobile. Tuttavia la procedura deve essere preceduta da una comunicazione preventiva di iscrizione ipotecaria, da notificare al contribuente e, soltanto dopo che siano trascorsi almeno 30 giorni da tale notifica, l’Agenzia delle Entrate può iscrivere l’ipoteca. Da quel momento (iscrizione dell’ipoteca) l’Agenzia non deve più notificare nessun altro avviso al contribuente. Per poter iscrivere ipoteca su un qualsiasi immobile del debitore (quindi anche sulla prima casa), il debito deve essere superiore ad €. 20.000. Quindi è buona norma fare in modo di rimanere sempre sotto la soglia di €. 20.000 nei debiti verso l’Agenzia delle Entrate.

L’ipoteca viene iscritta per una somma pari al doppio dell’importo dovuto dal debitore. Decorsi 6 mesi dall’iscrizione ipotecaria, se il debitore non paga, l’Agenzia delle Entrate - Riscossione può procedere all’espropriazione immobiliare (pignoramento) soltanto se il debito è superiore a €. 120.000.

Nel caso in cui il debitore possegga un solo immobile, che non sia di lusso (e quindi non rientri nelle categorie catastali A/8 e A/9), sia adibito ad uso abitativo e nel quale il debitore stesso abbia fissato la propria residenza, l’Agenzia non può procedere al pignoramento, anche se è stata iscritta ipoteca, neppure se il debito supera €. 120.000.

Nel caso in cui il debitore sia separato e sia comproprietario dell’immobile con il coniuge non debitore, la casa è soggetta alle stesse procedure di iscrizione ipotecariae successivo pignoramento per cartelle esattoriali non pagate.

La giurisprudenza ha stabilito che l’ipoteca è legittima anche se è iscritta dopo l’assegnazione della casa all’ex coniuge che non risulta debitore.

Segui il blog di appartamenti nuova costruzione Roma per essere sempre informato sulle novità e gli argomenti nel campo immobiliare.

Seguici sui nostri siti www.appartamentinuovacostruzione.roma.ite www.asiroma.casa

Categorie blog